Sant’Anna Arresi Jazz Festival 2023

Simone La CroceNotizie

Dopo la ricca parentesi di Jazz Around – molto più di un semplice preludio – entra nel vivo il programma della trentottesima edizione di “”, lo storico festival internazionale organizzato dall'Associazione Culturale Punta Giara, che si svolgerà a Sant'anna Arresi tra il 29 agosto e il 2 settembre.

Nel titolo – “Tra Musica e Musica – (B-side)” – la manifestazione prova a dare una sua risposta alla celebre domanda del compositore Luciano Berio, “Che cos'è la musica?”. “Sperimentazioni elettroniche, energie, pulsioni, intrecci, opera lirica, estasi, improvvisazione, azzardi, istinto, linguaggio, cultura e molto altro” in un'ottica lontana dalle logiche commerciali, come si faceva con i B- side di 33 e 45 giri, che davano spazio a produzioni meno appetibili, ma non per questo meno interessanti.

Il cartellone sarà come ogni anno, particolarmente vario e importante, e vedrà esibirsi in piazza del Nuraghe a Sant' Anna Arresi nomi nazionali e internazionali, tra i quali spiccano certamente The Heliocentrics, il collettivo inglese di istanza ovviamente a Londra, il duo formato da Moses Boyd e Binker Golding, Michel Godard e Patrice Heral che chiuderanno il trio di Gavino Murgia, e i “nostri” Paolo Angeli, Freak Motel, Matteo Muntoni e ARsE, l'Andrea Ruggeri Small Ensemble che presenterà il lavoro d'esordio “Musiche Invisibili”.

Non solo musica live durante il festival: anche quest'anno, in collaborazione con il Conservatorio di Cagliari “Giovanni Pierluigi da Palestrina”, sarà riproposta la sezione dedicata alla didattica, con i Seminari Multidisciplinari coordinati dal contrabbassista e compositore Matteo Muntoni, partiti a luglio e che termineranno in autunno.

Per informazioni contattare l'Associazione Culturale Punta Giara al numero 0781/966102 o alla mail comunicazione@santannarresijazz.it, oppure consultare i canali social e il sito del festival.

Di seguito il programma completo.


Martedì 29 agosto

Ore 21:00
Alberto Braida & Giancarlo Nino Locatelli

Alberto Braida (piano), Giancarlo Nino Locatelli (clarinetto)

Ore 21:30
Freak Motel

Matteo Sedda (tromba, elettronica), Andrea Sanna (fender rhodes, synth), Andrea Parodo (basso elettrico), Nicola Vacca (batteria)

Ore 22:00
The Heliocentrics

Dan Smith (chitarra, elettronica), Danny Keane (violoncello, elettronica), Chris Williams (sax, flauto), Sylvia Hallet (serengi, hurdy gurdy), Barbora Patkova (voce), Jake Ferguson (basso), Malcolm Catto (batteria)


Mercoledì 30 agosto

Ore 21:00
Paolo Gaiba Riva

Paolo Gaiba Riva (elettronica, clarinetto contralto)

Ore 21:30
Matteo Muntoni – Nur Bisu

Francesca Corrias (voce), Federica Muscas (voce), Elisa Zedda (voce), Raffaele Pilia (chitarra classica, acustica ed elettrica), Antonio Pinna (batteria e percussioni), Matteo Muntoni (chitarra acustica, basso e composizioni), Simone Soro (violino)

Ore 22:00
Paolo Angeli & Marco Mezquida

Paolo Angeli (chitarra sarda preparata), Marco Mezquida (pianoforte)


Giovedì 31 agosto

Ore 21:00
Andrea Grossi Blend 3 & Beatrice Arrigoni

Andrea Grossi (contrabbasso, composizioni), Manuel Caliumi (sax contralto), Michele Bonifati (chitarra elettrica), Beatrice Arrigoni (voce)

Ore 21:30
Clairvoyance

Silvia Corda (piano, toy-piano), Adriano Orrù (contrabbasso), Gianni Mimmo (sax soprano)

Ore 22:00
Gavino Murgia Trio “L'Ultima Mattanza”

Gavino Murgia (sax soprano, alto, baritono, voce, launeddas), Michel Godard (tuba, basso elettrico), Patrice Heral (batteria, percussioni)


Venerdì 1 settembre

Ore 21:00
Gabriele Mitelli “The World Behind The Skin”

Gabriele Mitelli (cornetta, sax soprano, tromba preparata, elettronica, oggetti)

Ore 21:30
ARsE – Andrea Ruggeri Small Ensemble “Musiche Invisibili”

Elsa Martin (voce, live electronics), Simone Soro (violino, elettronica), Elia Casu (chitarra elettrica, live electronics), Andrea Ruggeri (batteria, live electronics, composizione)

Ore 22:00
Pipeline 8

Gabriele Mitelli (pocket trumpet, cornetta, genis, elettronica), Sebi Tramontana (trombone), Giancarlo Nino Locatelli (clarinetto, carillon, campane), Alberto Braida (piano, moog), Paolo Gaiba Riva (elettronica, clarinetto alto, carillon), Luca Tilli (violoncello), Andrea Grossi (contrabbasso), Cristiano Calcagnile (batteria, percussioni)


Sabato 2 settembre

Ore 21:00
Trio Luca Tilli, Sebi Tramontana & Steve Beresford

Luca Tilli (violoncello), Sebastiano Tramontana (trombone), Steve Beresford (piano)

Ore 21:30
The Elephant

Gabriele Mitelli (tromba, elettronica), Pasquale Mirra (vibrafono), Cristiano Calcagnile (batteria)

Ore 22:00
Binker & Moses

Golding Binker (sax), Boyd Moses (batteria), Max Luthert (elettronica)