Sparkle – Antennah

Gabriele Mureddu Musica, Recensioni

Il nuovo EP degli Antennah comincia con “Devil’s saddle”, traduzione in inglese di “sella del diavolo”. E, quando si ha a che fare con un gruppo cagliaritano, l’idea che sia un riferimento tutt’altro che velato a uno dei simboli naturalistici dello skyline cittadino è un collegamento mentale immediato.

Rude Nada – Dandaure

Federico Murzi Musica, Recensioni

L’arsenale della no wave è stato ampiamente usato da No New York in poi: distorsioni disturbanti, dilatazione dei tempi, mortificazione della forma canzone eccetera. Riprendere quei tropi allargandoli e facendone un uso appropriato è un azzardo, se non si vuole cadere nel manierismo calligrafico. I Dandaure da Marsiglia si inseriscono pienamente nel filone di quelli che ce l’hanno fatta.