Jazz Around

Enrico Melis CostaNotizie

Con l'apertura ufficiale, presentata il 14 luglio alla Cantina Sociale di e con la partecipazione di Karima e Piero Frassi in duo, ha preso il via il percorso di “”: una serie di concerti estivi tra più località nell'Isola, in preparazione alla trentottesima edizione del festival internazionale “”, che si svolgerà tra il 29 agosto e il 2 settembre nel paese di Sant'Anna Arresi per l'organizzazione dell'Associazione Culturale Punta Giara

Un percorso che ora, ad agosto, entra nel vivo con ben nove date che spaziano tra artisti e generi diversi, senza soffermarsi unicamente al jazz e promuovendo anzi una contaminazione culturale e musicale: si partirà infatti il 5 agosto con l'accoppiata tra il jazzista-sound designer Enzo Favata e il gruppo Tenores di Bitti Mialinu Pira, che eseguiranno il progetto condiviso “Poliphony of Stone” in Località San Sisinnio presso Villacidro.

Seguirà poi l'8 agosto il concerto di Eugenio Finardi e il suo trio con la monolitica “Euphonia Suite”, nuovamente alla Cantina di Santadi, prima di una breve pausa a Ferragosto. Ma la rassegna riprenderà subito dal 16 agosto, vedendo infatti esibirsi l'Alfredo Rodriguez Trio nel Borgo Medievale di Tratalias con il progetto “SonOra”, in cui il jazz e la musica caraibico-latina si intrecciano.

E nei due giorni successivi, il 17 e 18 agosto, il Borgo sarà ancora palcoscenico, prima per gli Avion Travel, più volte ospiti di Sanremo e in formazione rinnovata con l'apertura del violinista Simone Soro, e poi per il duo elettronico C'Mon Tigre, per cui opening act sarà invece l'Antonio Floris Trio

Il 19 agosto sarà il turno dei al Parco Archeologico Cannas di Sotto a , ancora caldi dal disco “Homecoming” uscito a giugno. E spostandosi poi alla Villa Salazar di Piscinas il 21, improvviserà a ritmo di jazz il bandoneonista marchigiano Daniele di Bonaventura tra tradizioni popolari e influenze esotiche. Mentre il 23 l'eclettico e veterano Gegè Telesforo con la sua band celebreranno lo storico (e ormai defunto) club romano Big Mama con un omonimo set shuffle-blues, in attesa del disco a esso dedicato.

E successivamente agli intermezzi di , che avranno luogo tra il 24 e il 27 risalendo da e passando da Carbonia e verso la base principale di Sant'Anna Arresi, proprio la sera del 27 sarà il turno dell'ultimo appuntamento musicale prima del festival vero e proprio: Star Splitter, progetto di Gabriele Mitelli e Rob Mazurek da Chicago, chiuderà il giro di anteprime con un live di rimandi elettroacustici in duo. Per tutte le informazioni su programmazione e biglietteria, consultare direttamente il sito ufficiale del Festival.