Here I Stay Festival

Federico MurziNotizie

Dopo due anni di blocco causa pandemia lo Festival ha annunciato la line-up dell'edizione 2022 che si terrà Sabato 28 Maggio nel parco del a . Sarà un'edizione speciale e, come già anticipato, gli headliner saranno i , storica band post-rock americana per la prima volta nell'isola. Autori di una pietra miliare come Four Great Points (1998, Quarterstick), i June of 44 sono tornati sulle scene dopo quasi vent'anni di inattività con Revisionist: Adaptations & Future Histories in the Time of Love and Survival (2020, La Tempesta, Broken Clover). 

Sul palco si avvicenderanno il rock psichedelico sardo-veneto di , la sperimentazione tra folk nostrano e drone di e il minimalismo house-techno di Stefano Manconi/. Alla selezione vinilica, tra afrobeat e funk vecchio e nuovo, i dj cagliaritani Macaco & Funko Franco

Inoltre all'interno del museo, oltre all'esposizione permanente, sarà allestita la mostra Nivola & New York. Dallo showroom Olivetti alla città incredibile

L'evento è nato grazie alla collaborazione di Museo Nivola, Comune di Orani, Scuola di musica “Costantino Nivola” Orani, la rete Cultura al Centro, Pro Loco e CambiaMentis. Nelle scorse edizioni Mattia Mulas e soci hanno portato sui palchi dello Here I Stay gente come  IOSONOUNCANE, Fuzz Orchestra, A place to bury strangers, C+C=Maxigross, Paolo Angeli e tanti altri, a rimarcare l'importanza di questo festival nella scena musicale indipendente isolana e non solo.

L'ingresso ai concerti è gratuito, ma è necessario prenotarsi online. I concerti inizieranno alle 16