Withered Love – Paul Walla

Mauro PireddaVideo

Pochi giorni prima del solstizio, il nuorese (all'anagrafe Paolo Mura) ha lanciato sul tubo il suo nuovo singolo (già presente come traccia audio nelle altre piattaforme): “”.

Musicista sardo indipendente, come ama sinteticamente definirsi, il nostro ha assemblato una serie di parti da alcuni film del secolo scorso (il più vecchio il celebre “Voyage dans la Lune” del 1902, il più recente “Ministry of Fear” del 1944) unendo «scene di baci con altre scene disturbanti e inquietanti». «Questo video – racconta Paul – si ispira al film “Nuovo Cinema Paradiso” di Giuseppe Tornatore. Ho voluto unire queste scene del cinema espressionista tedesco per esprimere al meglio il testo della canzone. Una coppia che vuole rendere il loro amore eterno, decidere di evocare il diavolo dandogli in cambio la loro anima. Il diavolo però, non contento, prende anche i loro corpi, uccidendoli. Questa azione rende, in un certo senso, il loro amore immortale».

La musica: un buon prodotto nel quale si sente il background grunge e alternative.

Su Spotify sono presenti il primo Ep “Kairos” del 2019, il singolo “Covering Up Sadness” e l'album “Stillness In The Chaos” del 2020. “Withered love”, la sua ultima uscita, è parte del prossimo album dell'artista.