Vilma – Chiama quando arrivi

Simone La CroceAscolti, Video

I suonano dal 2014 e il prossimo anno sarà un decennio che fanno emocore di gran qualità, quello dell'ondata di ritorno, degli anni ‘10, di gente come Fine Before You Came, Gazebo Penguins, Ruggine e di etichette come To Lose La Track. E non è certo un caso che questo nuovo singolo sia uscito proprio per l'etichetta umbra di Luca Benni: è il giusto riconoscimento per dieci anni di foga vera, di passione viscerale, sacrificio e amore per il genere e il proprio pubblico.

Chiama quando arrivi”! è il singolo che hanno scelto per anticipare il disco che celebrerà i dieci anni di attività. La copertina è lo screenshot di un vecchio cellulare, sul cui display campeggia un sms: “Tutto ok? Chiama quando arrivi. :-/ vilma”. E sembra proprio indirizzato a tutte le persone che li hanno accompagnati in questa piccola epopea, che li hanno sostenuti, incalzati e spinti a continuare con quella fotta positiva che li ha portati fino a questo punto.

Il video – “Appiccicato insieme da Simone dal 2014 a questo caldo luglio 2023” – riassume un po' tutto questo: frammenti buttati un po' a caso di stagediving, pogo in locali minuscoli, persone ammassate, prove in studio, spezzoni di live, chitarre suonate in macchina, fancazzismo, abbracci e sudore. Il testo mette insieme i ricordi, stringe il filo rosso che li lega. “Queste persone che ci amano da dove vengono, quanto hanno aspettato?”. La canzone è un regalo e un ringraziamento, un attestato di affetto, stima e rispetto incondizionato.

Chiama quando arrivi
sforzati di riposare
guarda bene da ogni parte
quando devi attraversare
se ti senti triste
se puoi cerca di non bere
che non è l'ultima volta