Tre – Madame Curie

Redazione Ascolti album

Se Madame Curie aveva scoperto la radioattività, come sentenziava il vako orchestron di “Radioactivity”, per i Madame Curie i Kraftwerk scoprirono la synth-pop.

Un manifesto esplicito all’essenza elettronica dell’omonimo progetto nato a Cagliari dall’incontro tra Lorena Carta (voce), Fabio Desogus (synth) e Angelo Argiolas (chitarra e basso), a sottolineare le diverse influenze di genere, dal dark-pop, fino alla più vicina new wave italica, da quella “fiorentina” ai Matia Bazar di Tango.

Prodotto dai Madame Curie e da Samuele Dessì, chitarrista e produttore di Dorian Gray, SIKI, La Pioggia, “Tre” è il nuovo EP tutto in italiano del trio dream-pop cagliaritano.