Souls – Gold Mass

Redazione Video

Ha preso vita da pochissime ore Safe, EP e secondo lavoro per Emanuela Ligaro’, in arte Gold Mass, di recente selezionata dagli Eurosonic 2021 all’interno dell’importante cornice di artisti internazionali. Ad anticiparlo, il terzo e ultimo singolo, Souls, accompagnato dal video diretto da Laura Scatena, dove troviamo la fisionomia della cantautrice pervadere soave gli elementi dell’acqua e dell’aria. Perché è questo il tema citato in Souls, riprendendo Kafka (“preferirei fluttuare nella mente degli altri come qualcosa di strettamente fluido e non percettibile“) e citando il Fleming di Casino Royale: “siamo come isole” canta Gold Mass, estensioni di materia che dividono lo spazio sovra/sottostante, nel costante avvicinamento di corpi e anime, tanto vicine ma mai sovraesposte, tra amore e conoscenza apparente di se stessi, quello che a lei piace figurare come “un’illusione autoindotta“.

Un filo conduttore del progetto Gold Mass, a partire dallo pseudonimo della cantautrice di origini sarde laureata in fisica, che allude a qualcosa di prezioso che viene tenuto nascosto ai più ed è visibile solamente a coloro che riescono ad andare oltre la superficie delle cose.