La trentesima edizione di Narcao Blues raccontata nei DVD “Sardinia plays the Blues”

Laura GarauNotizie

Il per promuovere il blues dell'isola:, ideato e prodotto dall'associazione culturale Progetto Evoluzione, organizzatrice del festival , è un mix di immagini e suoni rappresentativi delle più vivide realtà musicali isolane.

Il Narcao Blues Festival si è tenuto (a numero chiuso per via dell'emergenza sanitaria) dal 26 al 29 agosto: le sei esibizioni sono state seguite da alcuni videomaker, e da quelle riprese è nato “Sardinia Plays the Blues“. 

L'obiettivo era quello di divulgare le eccellenze musicali del blues isolano: troviamo infatti all'interno del DVD le esibizioni di Vittorio Pitzalis, il duo Don Leone, il Bad Blues Quartet, i King Howl, la band di Francesco Piu e quella di Irene Loche. Le performance sono state registrate in alcuni dei luoghi più suggestivi, per le loro peculiarità culturali e ambientali, del Sulcis: come il complesso di Porto Flavia, la Necropoli di Montessu, le Miniere di Rosas, le Grotte di San Giovanni, le Cantine Mesa, il Nuraghe di Seruci. 

I video saranno messi a disposizione online su tutti i profili social di Narcao Blues. 

Dal primo marzo “Sardinia Plays the Blues” verrà inviato ai maggiori festival e alle più importanti agenzie musicali attraverso l'Associazione EBU (European Blues Union), della quale l'associazione di Narcao fa parte.
Per informazioni, è possibile contattare la segreteria dell'associazione culturale all'indirizzo infoblues@narcaoblues.it e al numero 0781875071. Si possono trovare altre informazioni sul sito www.narcaoblues.it e alla loro pagina Facebook.