Copertina di Prenda Ep di Kreky e Whitefang

Kreky e Whitefang – Prenda Ep

Claudio LoiAscolti, Singoli

Disponibile in questo primo scorcio di anno, sulle principale piattaforme digitali, un Ep nato dalla collaborazione tra Bielli Kreky e (Luca Cadeddu) che contiene due tracce cantate in sardo e pubblicate grazie al supporto della , label indipendente di stanza, non a caso, a Santu Lussurgiu.

Sono solo due brani (Prenda e Anneu) ma il peso specifico è decisamente alto e in stretta connessione con il territorio e l'ambiente e con gli avvenimenti funesti che hanno caratterizzato il Montiferru nel luglio del 2021: un incendio di proporzioni bibliche che ha devastato uno degli angoli più suggestivi dell'isola.

In questo scenario nasce quindi la sinergia creativa che ha coinvolto Kreky, Whitefang, la label di Diego Pani (che di quel territorio fa parte integrante) e di Ettore Farris () che ha fornito le giuste parole per raccontare questa terribile storia. Persino l'utilizzo della lingua sarda è funzionale a rendere il messaggio ancora più connesso alle vicende di quel tragico 2021 ed è da leggere come un chiaro, esplicito, accorato messaggio politico. Il secondo brano è Anneu, a sua volta palese richiamo alla presa di coscienza e alla riappropriazione di spazi e tempi che ci appartengono, un richiamo alla foresta dal sapore antico ma sempre più necessario. Due brani che sono la perfetta fusione tra lo spirito hardcore di Kreky e la vocazione alt-folk di Whitefang.

Giusto anche segnalare la partecipazione di Valerio Fisik al basso, di Jimmy Bax alle tastiere, del supporto di Flavio Colombo, di Giampaolo Montisci e Ardoc Adventures, di Nicola Porcu, di Claudio Fratticci in una produzione che è anche parte integrante di un documentario diretto da Michele Salaris e Gabriella Belloni (Oghinne/Germogliando) il cui titolo lascia trasparire un messaggio di speranza e rinascita.