OiO: P – La bella addormentata nel rusco

Francesco Bustio DettoriAscolti, Video

Dal 1 giugno 2023 è online su tutti i digital store e sui principali social il video intitolato “La bella addormentata nel rusco”, primo singolo per il “progetto nonsense” del cantautore sardo  (al secolo Giancarlo Palermo), acronimo di Orecchie invidiano Occhi: Palpebre.

La partecipazione all'edizione 2010 del concorso MarteLive, conclusasi con un insperato successo, è la giocosa miccia per la nascita di OIO:P. Fun fact: il nome, apparentemente senza senso, si basa su un semplice concetto: “le orecchie, prive di qualunque protezione per filtrare i suoni che arrivano al cervello, invidiano agli occhi le palpebre, membrane salvifiche dalle brutture del mondo”, come riferito dall'artista.

Il video appena pubblicato trova ispirazione fra miriadi di ricordi universitari bolognesi abitati da amici strampalati e incontri improbabili ed è stato creato con l'ausilio dell'intelligenza artificiale: le immagini cambiano vorticosamente andando a creare sensazioni a tratti contrastanti in combinazione con le voci che si armonizzano sotto il ritmo incessante dettato dalla chitarra acustica. 

Il singolo anticipa le 19 composizioni che verranno offerte alle orecchie degli ascoltatori durante le prossime settimane a completamento del primo album: ogni brano è stato arrangiato da Manuel Bongiorni aka Musicaperbambini e registrato da Davide Melis, mentre il master è stato curato da Alexander Lizzori.Il brano è facilmente ascoltabile su Spotify, Youtube e sui principali servizi streaming di musica digitale.