Nothing Really Important – Fireworks Banquet

Luca Garau Ascolti album

Che Ales sia un laboratorio in continua evoluzione è segreto di pochi. Da RockXGramsci, a pezzi importanti del garage isolano fino all’ultimo interessante progetto dell’Archivio partecipato delle sottoculture popolari.

Nel mezzo di tutto questo fermento ecco i Fireworks Banquet – quartetto in cui troviamo nomi già visti nei booklet di scena – al loro esordio con Nothing Really Important.

Per questa occasione il paese di Gramsci si trasferisce a uno spring break di Berkeley negli anni 2000, per fare da contorno a 10 pezzi che ripercorrono quel filone fatto di punk, reflussi emo e attitudine live.

Il disco, disponibile in versione digitale e in vinile è stato registrato, mixato e masterizzato da Stefano Casti che ha curato la produzione artistica assieme alla band, mentre la produzione esecutiva è opera dell’Ass. Culturale Sardinia Art Lab.