Mare e Miniere - programma - quattordicesima edizione - Portoscuso - notizie - 2021 - Sa Scena - 17 maggio 2021

Mare e Miniere 2021

Daniela SchirruNotizie

si prepara per la quattordicesima edizione di , rassegna di musica, teatro e danza popolari, organizzata dall'associazione Elenaledda vox  con la direzione artistica del compositore e polistrumentista Mauro Palmas, in collaborazione con la Regione Autonoma della Sardegna, la Fondazione di Sardegna e il Comune di Portoscuso

La manifestazione, che si svolgerà tra il 21 e il 27 giugno, sarà caratterizzata da concerti di artisti del panorama della musica tradizionale del bacino del Mediterraneo, tra cui l'orchestra Musica Spiccia, l'arpista Vincenzo Zitello, la Banda Ikona, il polistrumentista curdo Mübin Dünen, Valerio Corzani con l'ensemble La Lusignuola, Andrea Piccioni, i Trouveur Valdotèn, Suonno D'Ajere, i Cordas et Cannas, il bandoneonista Fabio Furia accompagnato dal chitarrista Alessandro Deiana.

Il festival verrà anticipato da due anteprime, organizzate in collaborazione con l'Associazione L'Officina dei Suoni: la prima, in programma il 1 e il 2 giugno, ospiterà lo spettacolo di teatro e musica “Il Divino Cammino” con l'attore e regista Alessandro Anderloni e il polistrumentista Mauro Palmas; la seconda, il 20 giugno, vedrà l'esibizione dell'arpista Vincenzo Zitello.

Oltre ai concerti, la rassegna si avvale di seminari tenuti da docenti come Elena Ledda e Simonetta Soro (canto popolare), Alessandro Foresti (canto corale), Tenore e Cuncordu di Orosei (canto a tenore), Simone Bottasso (organetto diatonico), Marcello Peghin (chitarra), Andrea Piccioni (tamburo a cornice), Giulia Cavicchioni (laboratorio musicale per adulti e bambini), Mario Incudine e Silvano Lobina (musica d'insieme), Gigi Biolcati (body percussion), Mauro Palmas (mandola) e Luigi Lai (launeddas). 

Per qualsiasi informazione sui seminari e, in generale, sui concerti è possibile contattare la segreteria del festival tramite l'indirizzo e-mail mareminiere@gmail.com, mentre per altre notizie si può consultare il sito web (www.mareeminiere.it) e la pagina facebook (www.facebook.com/mareminiereofficial) della kermesse.

Qui di seguito il programma della settimana del festival: 

Programma

21 giugno

Musica Spiccia

Vincenzo Zitello

Cordas et Cannas

Fabio Furia e Alessandro Deiana

Banda Ikona

22 giugno

“A Cuncordia” – Su Cuncordu ‘e su Rosariu,

“Sonos'e Memoria” di Gianfranco Cabiddu

23 giugno

Musica Spiccia

Mübin Dünen e Mauro Palmas in “Azadi – incontro in musica tra Sardegna e Kurdistan”

24 giugno

“Le galline pensierose” tra letteratura e musica con Luigi Malerba e Valerio Corzari e l'ensemble “La Lusignuola”

“Pesa su ballu” con Trouveur Valdotèn, ancora gli strumentisti di Musica Spiccia e cinque musicisti-docenti dei seminari, tra i quali Luigi Lai, Andrea  Piccioni, Simone Bottasso, Gigi Biolcati e Mario Incudine.

25 giugno

Andrea Piccioni

Trouveur Valdotèn

26 giugno

Musica Spiccia

Suonno D'Ajere

27 giugno

Concerto finale con i protagonisti gli allievi e i docenti dei seminari di canto, musica e danza popolare: una produzione originale affidata alla direzione di Mario Incudine