Jazz for the masses, la programmazione di novembre

Simone La CroceNotizie

, l'appuntamento settimanale di Su Tzirculu con il jazz, riparte al Brigada dal 4 novembre, come di consueto ogni giovedì alle 20.30.

La formula sarà la stessa degli anni scorsi, prima che la rassegna, e non solo, venisse interrotta dalle restrizioni imposte dalla pandemia: un'esibizione live in prima serata di formazioni jazz o affini, e, a seguire, una jam session che vedrà coinvolti i musicisti appena esibitisi sul palco e chiunque vorrà partecipare.

Prima di marzo 2020 erano passate dal palco di Su Tzirculu alcune tra le principali formazioni jazzistiche della città e, durante le jam finali, avevano avuto occasione di esibirsi giovani musicisti alle prime armi che, diversamente, solo con grosse difficoltà, avrebbero avuto la possibilità di farlo di fronte a un pubblico vero. L'ingresso sarà su prenotazione e prevedrà, per il momento, un contributo fisso, ma ridotto e commisurato alla copertura delle spese per gli artisti; questo consentirà al pubblico del Brigada, costituito perlopiù da giovani universitari e sinceri appassionati, di fruire di esibizioni jazz a costi contenuti. Jazz for the masses cerca di riportare, in questo modo, a una dimensione più genuina un genere nato in ambienti popolari, lontano dai locali patinati e dalla formalità a cui sempre più spesso è relegato. Un risultato mirabile e possibile solo grazie alla buona volontà e al coordinamento di organizzatori e musicisti.

Anche quest'anno la manifestazione vedrà la collaborazione di Rubens Massidda, al quale si aggiungeranno Carla Giulia Striano, Matteo Piras e Matteo Sedda. Le prime date vedono subito nomi importanti della scena musicale cittadina, sia in ambito prettamente jazzistico (le formazioni dei chitarristi Massimo Ferra e Matteo Stefanelli), sia in territori più alternativi e contaminati (Dancefloor Stompers ed Elettroflebo).

I concerti inizieranno tassativamente alle 20:30, mentre alle 22:00 si darà il via alle jam session.

Questa la delle date di novembre:

  • 4 novembre – Dancefloor Stompers
  • 11 novembre – Massimo Ferra Quartet
  • 18 novembre – Matteo Stefanelli Trio
  • 25 novembre – Elettroflebo