“Jar’A” di Paolo Angeli in corsa per i Grammy Awards

Simone La Croce Notizie

Jar’A di Paolo Angeli è in corsa per i Grammy Awards, il più importante e prestigioso riconoscimento internazionale in ambito musicale.

La Recording Academy il 23 novembre ufficializzerà le nomination per il Grammy Awards show, evento finale dove verranno proclamati i vincitori per il 2021, che si terrà a Los Angeles il 31 gennaio 2022.

Il suo ultimo lavoro, Disco della settimana lo scorso aprile per Sa Scena, è al ballottaggio come Best Contemporary Instrumental Album, mentre i singoli Jar’a e Sùlu sono in corsa per la nomination nelle categorie Best Instrumental Composition, Best Global Music Performance e Best Arrangement, Instruments and Vocals

I membri dell’Academy, esperti musicali di caratura internazionale, assegneranno quest’anno riconoscimenti per 105 categorie di contributi, ripartite su 30 differenti generi musicali

I vincitori dello scorso anno nella categoria Best Contemporary Instrumental Album sono stati gli Snarky Puppy con il loro Live at the Royal Albert Hall, che hanno superato nelle votazioni musicisti del calibro di Christian Scott, Jon Batiste, Black Violin e il trio composto da Grégoire Maret, Romain Collin e Bill Frisell.