Intervista a Claudia Aru

Laura Garau Interviste, Video interviste

Il ciclo di Masterclass musicali organizzate da Veni, vidi, cognovi, realtà formativa con base nella Barbagia-Mandrolisai, di cui Sa Scena è media partner, si propone come opportunità unica per musicisti e artisti.

Otto gli appuntamenti in programma con docenti dai volti noti nella musica sarda e nazionale tra cui Carmelo Pipitone, dei Marta sui Tubi, Claudia Aru, Arrogalla, Gino Marielli, Maurizio Pretta, Alessandro Pili, Perry Frank e Quilo di Sa Razza. Questo primo ciclo si terrà tra gennaio e giugno e ciascuna di esse prevede due giornate. 

Lo scorso weekend del 14 e 15 gennaio, al Centro Polifunzionale di Sorgono, paese con più di mille abitanti, si è tenuta la Masterclass di canto moderno con la docente Claudia Aru. Il seminario si è svolto in due giornate di otto ore ciascuna, durante le quali sono stati esplorati aspetti legati alla tecnica di esecuzione, alla respirazione e ai cambi di registro, nonché quelli più prettamente legati alla performance.

Nell’ambito della media partnership i redattori di Sa Scena incontreranno i docenti delle masterclass al termine di ciascuna per conoscere da vicino le loro impressioni a caldo sull’iniziativa di Veni, vidi, cognovi. 

In occasione della Masterclass di canto moderno Laura Garau ha scambiato due parole con la docente Claudia Aru sull’incontro con gli studenti e sull’insegnamento, sulle scene musicali in città e nei piccoli centri e in particolare l’importanza che assumono le esperienze musicali in questi ultimi, grazie anche alla presenza delle scuole civiche.Si ringraziano l’Associazione Brincamus, Giancarlo Palermo e Giorgia Cau, il centro Polifunzionale di Sorgono per averci ospitati e Claudia Aru per la disponibilità.