Copertina di Solo su di voi, singolo degli Inarrestabili

Inarrestabili – Solo su di voi

Enrico Melis CostaAscolti, Singoli

Fin troppo spesso viene sostenuto che la musica isolana non sia esportabile, così avvalorando la discutibile idea che non ci sia neanche bisogno di esportarla, ormai assimilata per il suo adagiarsi tra le cerchie solite e le sonorità forse un po' stantie.

Ma sarebbe più onesto ricordare che gli esempi virtuosi esistono, anche oltre i nomi già noti: e c'è una certa soddisfazione nel ritorno della band , nata nel lontano 2005 a Calangianus e che da allora ha saputo conquistare fan tra Italia e Spagna grazie a un melodic hardcore militante e poliglotta, come dimostra anche un brano pubblicato l'anno scorso e cantato interamente in lingua euskadi.

Oggi “Solo su di voi” è l'ultima tappa del loro cammino, nella miscela degli sfavillanti riff tipici del punk mediterraneo e di un cantato grattato ed energico, per esplodere infine in un appassionato coro. E se l'elenco di cose che vanno male nel mondo è sempre troppo lungo, gli Inarrestabili contrappongono un'identità resistente che non rinnega e anzi abbraccia una semplice, disarmante umanità, con tutti i suoi guai e le sue contraddizioni. Come non ritrovarsi nella schiettezza di questi rude boys?

Pubblicato il 13 giugno scorso, il singolo è disponibile sulle piattaforme di streaming.

Ascolta