How to fall down – Marcello Liverani

Luca Garau Ascolti album

Se L’Odio ci ha abituati al mantra della caduta “fin qui tutto bene” il pianista e compositore Marcello Liverani sembra rovesciare la prospettiva. Il suo ultimo EP “How to fall down” è infatti una celebrazione della presa di coscienza di sé stessi nella quale la caduta verso il basso e oltre la superficie (“How To Fall Down Below The Surface” è il titolo del full lenght di prossima uscita) altro non è che “una metafora del momento in cui la consapevolezza porta a squarciare il velo della realtà illusoria”.

Il disco, ascoltabile sulle principali piattaforme di streaming, fa scorrere sei brani, ognuno dei quali, come sei diversi piani di un palazzo, esplora un momento del processo meditativo attraverso la consueta commistione di pianoforte ed elettronica tipiche dello stile compositivo di Liverani.

Il tutto è stato composto, mixato e masterizzato dall’artista, mentre l’artwork è di Jessica Mura.