Emanation – Saffronkeira & Slavash Amani

Redazione Singoli

The Faded Orbith è “La colonna sonora di un falso ricordo”. Sono le parole che il compositore iraniano Siavash Amani (drone, musica sperimentale e simili) usa per descrivere l’album in uscita a settembre 2021 creato a quattro mani con SaffronKeira aka Eugenio Caria, musicista nostrano e nome tutelare della scena elettronica sarda. Il suo ultimo album di inediti è In Origine: The Field of Repentance (2020, Denovali Records) nato in collaborazione con Paolo Fresu, è un formidabile pezzo di compenetrazione fra sperimentalismo elettronico e jazz. 

Possiamo sentire un’anteprima di The Faded Orbith grazie a Impatto Sonoro: si chiama Emanation (anche qui, Denovali Records: fra le parole d’ordine, jazz e techno) e si muove tra sintetizzatori, ambient, IDM e affini. L’assaggio è molto buono, attendiamo il pasto completo.