Desaparecido – Shony

Redazione video

Francesco Scioni dai palazzi ci arriva per davvero, infanzia al C.E.P. di Cagliari per poi passare, a 12 anni, alla succursale del degrado urbano. Quella Sant’Elia tanto amata quanto odiata, che offre la scenografia perfetta al video di “Desaparecido”, prodotto da Matteo Masala

Un rione desolato, quasi distopico, dove Shony fissa in camera e intesse versi sprezzanti verso una generazione di finti cattivi del rap. I palazzi sullo sfondo sono la testimonianza, senza didascalie, di 31 anni di resistenza tra cemento e cronaca, dove l’assenza di futuro è certezza priva di illusione. 

Questa è la strada illustrata in Desaparecido, un romanzo criminale che può rivendicare identità solo se scritto dal pugno di chi ha il passaporto dei “palazzi in cemento che sanno d’Eldorado”.