Creuza de Mà 2023

Laura GarauNotizie

Il festival Creuza de Mà, ideato e diretto dal regista Gianfranco Cabiddu e organizzato dall'associazione culturale Backstage, si rinnova nella sua diciassettesima edizione con un cartellone ricco di incontri e seminari.

In programma a dal 18 al 23 luglio, la rassegna si conferma un appuntamento unico nel suo genere per registi e musicisti che esplorano un dialogo creativo tra i due linguaggi, nella suggestiva location dell'Isola di San Pietro

Ospite d'onore di questa edizione sarà che, con il suo concerto nella Piazza di Carloforte, ripercorrerà le composizioni per il cinema di tutta la sua carriera, accompagnato da Walter Porro, Gavino Murgia, Battista Dagnino, Antonello Avversano, Matteo Flumini, Victor Rosso e il coro delle Andhira. 

Ad aprire il festival il 18 luglio sarà la Banda Musicale di Carloforte con un concerto di musiche per film, composte appositamente per l'occasione. Giovedì 20 luglio, presso Il Giardino di Note, si esibirà il gruppo Ondanueve String Quartet, che sarà protagonista anche del live acustico di venerdì 21 luglio a Capo Sandalo. Sempre nella serata di venerdì, al Giardino di Note, è in programma la performance di live cinema sonorizzata e musicata dal vivo CENACOLO LIVE! del collettivo Gatto Ciliegia contro il Grande Freddo, ispirata all'Ultima Cena di Leonardo da Vinci. Nella serata di sabato 22 luglio il Giardino ospiterà il concerto dei Creuza Quartet con Canzoni da cinema, una selezione di brani tratti dalla colonna sonora del film Mixed by Erry. La serata conclusiva è prevista per domenica 23 luglio e sarà dedicata al Concerto Musiche da Film realizzato in collaborazione con Carloforte Music Festival:  il palco del Cineteatro Cavallera ospiterà il pianista Jean Marc Luisada.

Il programma prevede inoltre una serie di incontri dedicati al progetto collaterale della rassegna Campus presso il Cineteatro Mutua e in collaborazione con il Centro Sperimentale di Cinematografia: tra gli ospiti interverranno l'organizzatore Gianfranco Cabiddu, la sound editor Daniela Bassani, gli autori di numerose colonne sonore Pivio e Aldo De Scalzi, il montatore, musicista e compositore Max Viale, il musicista e compositore Pasquale Catalano, la produttrice Francesca Cima, il compositore e produttore musicale

Francesco Cerasi, il musicista Alessandro Pieravanti, il compositore Riccardo Gasparini, il regista Paolo Pisanu, e i fondatori del collettivo artistico Tokonoma Chiara Ligi e Mauro Macella. Mauro Pagani sarà inoltre protagonista di una masterclass unica nel suo genere, dal titolo On screen – una vita in musica, organizzata in collegamento video con il regista Gabriele Salvatores con cui Mauro Pagani ha lavorato per le colonne sonore di numerosi suoi film.

Per maggiori informazioni è possibile consultare il programma sui siti www.musicapercinema.it e www.facebook.com/creuzademafestival

Tutti gli appuntamenti sono a ingresso gratuito ad eccezione del concerto al tramonto presso Capo Sandalo, per il quale i biglietti, dal costo di dieci euro, saranno acquistabili online su boxofficesardegna.it oppure fisicamente al box office in Viale Regina Margherita 43 a Cagliari e all'agenzia Tabarka Viaggi in Piazza Repubblica 5 a Carloforte.Creuza de Mà è organizzata dall'associazione culturale Backstage con il contributo della Regione Autonoma della Sardegna, della Fondazione Sardegna Film Commission, del Ministero della Cultura, del Comune di Carloforte, della Fondazione di Sardegna e del CSC – Centro Sperimentale di Cinematografia, Museo Nazionale del Cinema, Conservatorio di musica “Giovanni Pierluigi Da Palestrina” e del Conservatorio Canepa di Sassari.