Amore Odio – Doll Kill

Enrico Melis Costa Ascolti album

Il 28 ottobre scorso Doll Kill ha pubblicato Amore Odio”, il primo EP a distanza di cinque anni dal progetto self-titled. Ma se nel precedente capitolo la rapper classe ‘96 faceva capolino ancora con una certa timidezza nel mondo trap, in questo nuovo lavoro, anch’esso di quattro tracce e prodotto interamente dal fratello EkerBlow, si  percepisce una maturazione che è quasi come una rinascita artistica.

Forte anche del recente sodalizio con la Machete Records, Doll Kill prende la palla al balzo e confeziona un ibrido trap che oscilla tra il pop e l’emo senza eccedere mai: ed è proprio questo dualismo sonoro – oltre che tematico – che ispira l’artista fin dal giorno in cui scelse l’emblematico moniker, suggerita da un amico. 

Un viaggio cupo e introspettivo con momenti anche sorprendenti, che non infrange i limiti tipici del genere, ma regala un ottimo quadrittico sad rap a metà tra i lamenti di Lil Jolie e l’attitudine IDGAF di Fishball. Una Zheani isolana? Aspettiamo per dirlo.

Amore Odio” è disponibile su tutti i principali servizi di streaming.