Copertina di Clamor Luciferi di 1782

1782 – Black Rites

Mauro PireddaAscolti, Singoli

Mancano pochi giorni all'uscita del nuovo album del 1782, Clamor Luciferi. Con questa traccia, Black rites, il cerbero della curatoria di Coros ci presenta il terzo singolo apripista dopo le precedenti uscite di Demons e Succubus. I nostri attualmente sono in tour in giro per l'Europa (la prima data era il 25 marzo a Ossi) per diffondere il verbo nero. L'album che sta per vedere…ehm…la luce, sempre per Electric Valley Records, non ha grosse novità annunciate a parte l'organo della traccia iniziale: riff pesanti e fuzzy, basso vorticoso, batteria ipnotica, tematiche occulte e anche leggende della nostra terra. Insomma, una nuova colonna sonora per un viaggio negli inferi (con la speranza di qualche sorpresa, seppur all'interno del loro sound sempre doom). A proposito. Come si pronuncia il nome numerico della band? Millesetighentosotandaduos va bene? È pure un endecasillabo, come il sovramagnificentissimamente di Dante.