01 – Tuttorotto

RedazioneAlbum, Ascolti, Notizie

L'etichetta Tuttorotto nasce per iniziativa dei polistumentisti Alessandro Cau e Federico Fenu, da una non troppo velata sfiducia nei confronti dell'attuale lavoro svolto dalle label e da una sostanziale necessità di migliorare la gestione del processo di produzione e promozione del lavoro dei musicisti, improntandolo a una maggiore indipendenza.

Nel tentativo di dare visibilità a talenti più o meno nascosti, esordisce con una intitolata “”, in cui ventinove artisti sono stati chiamati a comporre una traccia da un minuto e mezzo, in solo e in totale autoproduzione. Tra i musicisti isolani, spiccano anche tanti nomi operanti oltremare: Adele Altro, Simona Norato (Iosonouncane), Eleuteria, Federica Furlani, Armaud, Marco Giudici, Serena Altavilla (Mariposa, Calibro 35), Tobia Poltronieri, Giovanni Chirico e Sebastiano Martinelli.

Grande attenzione è stata data anche al coinvolgimento delle donne: sono otto, infatti, le musiciste che suonano con progetti propri all'interno della raccolta.

“Ci siamo ritrovati con ventinove tracce completamente diverse l'una dall'altra, ventinove mondi diversi, strani, meno strani, rotti e ricomposti”, ci riporta Alessandro Cau, “Ora l'idea è di pubblicare pian piano alcune cose che abbiano a che fare con il mondo della ricerca, delle cose rotte, tutte rotte, con la speranza che presto si possano realizzare anche degli eventi dal vivo legati all'etichetta”.